Filtrare per
ripristina

Acciaio da cementazione trafilato

(1 prodotti trovati)



Informazioni generali su Acciai da cementazione trafilati

Tra gli acciai da cementazione si annoverano gli acciai non legati e a basso contenuto di lega con un tenore di carbonio da 0,10% a 0,30%. Gli acciai da cementazione trafilati sono utilizzati principalmente nei componenti per macchine e autoveicoli, per cui è richiesta resistenza piuttosto bassa ed elevata tenacità dell’acciaio. In virtù del tenore di piombo, gli acciai da cementazione trafilati sono facili da truciolare e il basso tenore di carbonio li rende ottimamente saldabili. La superficie degli acciai da cementazione trafilati è esente da scaglie, per questo possono essere impiegati senza ulteriore trattamento superficiale o lavorati su torni automatici.

Come vengono prodotti gli acciai da cementazione trafilati?

Dal ferro vengono prodotti diversi tipi di acciaio mediante il processo di raffinazione. Il processo di combustione durante la raffinazione riduce il tenore di carbonio nell’acciaio. Dopo la raffinazione ha luogo la bonifica: l’acciaio viene prima temprato e poi raffreddato rapidamente. Il successivo processo di rinvenimento riduce le tensioni nell’acciaio e ne migliora notevolmente la tenacità. Durante la «trafilatura a lucido» l’acciaio da cementazione viene infine trafilato con una macchina dotata di lame di pelatura su tutti i lati, che ne determina la forma finale.

Cementazione

Grazie al basso tenore di carbonio questo tipo di acciaio è adatto alla cementazione. Con l’ausilio di un processo di diffusione, lo strato superficiale viene arricchito con ca. 0,8% di carbonio. Le proprietà del nucleo e il grado di durezza della superficie possono essere successivamente regolati mediante i processi di bonifica, tempra e rinvenimento. Il processo di diffusione rende lo strato superficiale degli acciai da cementazione trafilati duro e resistente all’usura, mentre il nucleo rimane relativamente morbido e tenace. Grazie a questo processo, un componente in acciaio da cementazione trafilato può resistere alle sollecitazioni d’urto senza rompersi.

Dove vengono impiegati gli acciai da cementazione trafilati?

Gli acciai da cementazione trafilati trovano impiego in molteplici applicazioni:

  • costruzione di macchine e impianti: ad es. bulloni, ruote dentate, giunti, alberi di trasmissione, alberi a camme, perni, distanziali
  • costruzione di veicoli, ad es. ruote dentate, alberi, parti di ingranaggi, assi